UNA CAREZZA PER CRESCERE

Dal 2012 l'Associazione UNA CAREZZA PER CRESCERE si occupa di neonati prematuri, sostiene le "famiglie premature" ed i reparti di terapia intensiva neonatale e supporta i bambini nel loro percorso di crescita.

AVVISI

GIORNATA PREMATURITÁ 17.11.2017

I NEONATI PRETERMINE:

DSC09066

Il neonato prematuro è un neonato che nasce prima delle 37 settimane di gestazione, ovvero prima del 259° giorno di gravidanza, a partire dalla comparsa dell’ultimo ciclo mestruale.

0

neonati prematuri in Veneto ogni giorno

0

nati in Italia

0

milioni in tutto il mondo
Read more

TESTIMONIANZE

Testimonianze dei genitori della nostra Patologia Neonatale

MAMMA TIZIANA

via Facebook

Grazie per il supporto che ci avete dato.. in un momento difficile anche solo sapere che Alessandra, oltre a personale professionale, aveva anche a disposizione i suoi primi indumenti è stato un passo per non abbattersi e mettersi in moto per la nuova inaspettata e improvvisa avventura!

NONNA DI ALESSANDRO

LIBRONE DEL REPARTO

Sono la nonna di Alessandro, un bimbo nato prematuro nato di 32 settimane, pesava 1450 ed era lungo 38 cm, è stato accolto con tanta professionalità e tanta cura nel reparto di Patologia Neonatale dell’Ospedale di Mestre.
Non per niente la vostra associazione si chiama “Una Carezza per Crescere”.
Noi in reparto non ci siamo sentiti mai soli e tutto il personale ha aiutato molto mia nuora e mio figlio nella non facile gestione del piccolo Alessandro, dando tanti consigli e insegnando loro la quotidianità con un bimbo prematuro.

MAMMA MONICA

via FB

Perchè i nostri bimbi,restano per sempre anche un pò di tutta la TIN.. Medici e infermieri,i nostri ``ZII`` per sempre

Francesca (ex 32 sett+6) mamma Maia e Papà Pior

LIBRONE DEL REPARTO

Grazie di cuore per quello che avete fatto per nostra figlia Francesca.
Grazie per la pazienza e la delicatezza che avete avuto nei nostri confronti.

MAMMA PAPA' E PICCOLO MASSIMO

LIBRONE DEL REPARTO

Vi ringrazio di cuore per tutto quello che avete fatto per nostro figlio Massimo.
Non trovo le parole per ringraziarvi e dirvi quanto siete stati bravi, so solamente dire così:
Al terzo piano della scala C vi è un piccolo Paradiso.
Ringrazio tutti.

PAPA ALESSANDRO

LIBRONE DEL REPARTO

Un grazie di cuore per aver curato e coccolato la piccola Giulia prima di noi, con professionalità e amore. Resterete per sempre nei nostri cuori.
Grazie anche per la pazienza e la delicatezza che avete avuto nei nostri confronti.
Siete Speciali.
Papà Alessandro, Mamma Patrizia e la sorellina LAura

PARTNERS